Per la vendita la strategia di Marketing è fondamentale

Una strategia nel web marketing è fondamentale, e senza di essa è difficile raggiungere qualsiasi obiettivo di vendita.

Ogni nostra azione è sempre preceduta da una programmazione, uno studio strategico, a volte può essere involontario oppure pianificato, solo se agiamo d’istinto o eseguiamo in modo ripetuto o meccanico un’azione non stiamo adottando una strategia.

In tutti gli sport di squadra è necessario e indispensabile avere una strategia per poter primeggiare e avere qualche possibilità di vittoria.

Il marketing strategico parte sempre dalla definizione di obiettivi concreti e raggiungibili con:

  1. Un’idea differenziante
  2. L’identificazione del target
  3. Il posizionamento

All’inizio si parte sempre con la ricerca di mercato, studiare cosa cerca il nostro target, dove cerca, chi sono i nostri competitor e cosa stanno comunicando.

Mettere a fuoco i punti di forza e debolezza della nostra azienda.

Fatto questo fissare gli obiettivi del progetto di marketing.

Per esempio, se tu volessi vendere tramite un’e-commerce scarpe, con l’obiettivo di venderne milioni di paia in due anni, dovresti avere un budget altissimo almeno a 5 zeri, sarebbe un’obiettivo irraggiungibile, a meno che tu non voglia studiare un modo alternativo per vendere.

Il classico esempio per farti capire quanto sia importante studiare obiettivi che siano concreti e raggiungibili.

Per fare un paragone con il corpo umano:

  1. la strategia è il cervello, comanda e gestisce ogni organo e parte del corpo.
  2. Il sito internet aziendale, è il cuore nel caso di un progetto di web marketing. È sul sito che le persone interessate al tuo prodotto/servizio dovranno trovare le informazioni che cercano, capire come la pensiamo, come lavoriamo, quel’è la nostra filosofia, e come trasformarsi da utenti a potenziali clienti.

Ecco i punti fondamentali che servono per realizzare un’efficace strategia di web marketing:

  • Identificazione del target: come è abituato a muoversi nel web e fuori dal web per trovare il tuo prodotto/servizio.
  • studiare la concorrenza: dai brand alle parole chiave comuni, cosa e come comunicano.
  • Lo studio della tua Idea Differenziante
  • Direct Merketing
  • Marketing Educazionale
  • Dinamicità e costante aggiornamento della tua comunicazione che col tempo abbia sempre qualcosa da proporre e quindi sia sempre viva e in movimento.
    Come le vetrine dei negozi si cambiano diverse volte l’anno, anche il tuo sito internet dovrà cambiare.
  • Lo studio del layout grafico: per favorire e far vivere la migliore esperienza di navigazione possibile, limitando il numero di click che l’utente fa’ per raggiungere l’informazione che cerca.
    Mettere in evidenza la tua idea differenziante.
    Tutto cambia col cambiare del prodotto/servizio che si propone:
    alcuni siti internet dovranno essere:
    accattivanti, con argomenti intriganti e immagini che facciano sognare;
    altri invece più “seriosi”, in cui deve passare il concetto di qualità, rigore, professionalità, capacità produttiva.
  • Studio dei social: quali utilizzare e quale comunicazione adottare rispetto al mercato di riferimento. Vedi il nostro articolo sul tema.
  • Creazione del piano editoriale: del blog, della newsletter e dell’email marketing.
  • Studio di tutta la parte di comunicazione ON e OFF line, per esempio: il restyling del logo, dell’immagine coordinata, del catalogo prodotti, del claim, in generale di tutto il necessario alla divulgazione del tuo brand.
  • Realizzazione della redazione dei contenuti: cosa scrivere, come scriverlo, quando pubblicarlo.
    Basta con le solite frasi del tipo: “Siamo un’azienda con grande qualità, leader del settore”. I tuoi possibili utenti non cercano queste frasi, e quando le trovano scappano!
    I contenuti è la parte fondamentale, che fa decollare o meno il business.
  • Lo studio delle esigenze del target: la verifica che siano corrette, il come inserirle all’interno del progetto valorizzandole.
  • Studio delle ricerche effettuate dal target: perché spesso il tuo cliente non utilizza le parole chiave che credi per cercare il tuo prodotto/servizio.

E molto altro… sarai stupito dal numero di punti che è composta una strategia di web marketing, e del tempo che bisogna dedicargli.

Quali sono le domande da porsi, quando si studia una “Strategia di web marketing”?

Lo studio di una strategia di web marketing, è SEMPRE composta da almeno questi 4 punti:

  1. Analisi del Mercato
    Esiste una domanda concreta del tuo prodotto/servizio?
    Come si sta muovendo la tua concorrenza?
    Come è il trend di mercato?
  2. Posizionamento, target, obiettivi
    Come sei posizionato nel tuo mercato di riferimento, come vieni visto e percepito sul web?
    Quale è il target a cui ti proponi?
    Quali sono gli obiettivi minimi che si vogliono raggiungere?
  3. Pianificazione, attuazione della strategia e “configurazione” degli strumenti
    Necessiti di un restyling nella parte di comunicazione visiva, logo, immagine coordinata?
    Che linguaggio intendi adottare?
    Quali social utilizzare e come utilizzarli?
  4. Studio e analisi dei risultati
    I risultati sono in linea con gli obiettivi?
    Ci sono margini di miglioramento?
    Come si il target all’interno del progetto?

Questi sono sempre i punti chiave di qualsiasi progetto di marketing

Non pensare di saltare i primi per passare direttamente alla configurazione degli strumenti, oppure di ometterne alcuni perché li ritieni non necessari, facendo questo hai la certezza che il tuo progetto risulti:

  • inefficiente
  • soltanto un costo
  • un peso da portare avanti.

Invece di essere:

  • efficiente
  • un guadagno
  • un grande vantaggio competitivo.

In questa situazione sei poi portato a pensare che il marketing e il web marketing non funzioni.

Prima di tutto c’è la strategia. Poi tutto il resto.

Come va fatta la strategia?

La strategia di web marketing va studiata assieme a degli esperti.

Tu conosci meglio di chiunque altro la tua concorrenza, target e mercato.

Gli esperti di Marketing conoscono bene le dinamiche e le tecniche ON line che OFF line, si possono quindi confermare o smentire apportando modifiche alle tue “sensazioni”.

In questo modo riesci a scegliere gli strumenti giusti per far sì che:

  • Il tuo prodotto o servizio possa primeggiare come visibilità nel tuo mercato
  • La tua idea differenziante sia percepita come tale dal maggior numero di persone possibile
  • Tutte le tattiche in campo saranno frutto di una condivisione.

Se l’articolo ti è piaciuto scrivi un commento, non costa nulla, saremo felici di poterti rispondere.

Site created by Prisma Informatica 1984-2019
Share This